il Molino

il Molino

giovedì 2 aprile 2015

Apfelstrudel o Strudel di mele senza glutine


Come vi ho raccontato nell'ultimo post, siamo stati in vacanza in Alto Adige . Purtroppo il tempo e' volato e rieccoci nella solita routine . Per illudermi di essere ancora sulla neve, a fare tappa in un rifugio ad assaggiare (solo con gli occhi!) qualche piatto tipico, ho deciso di riproporre ai miei pargoli e soprattutto a me, l'apfelstrudel o, all'italiana, lo strudel di mele. 



Era anni che non ne mangiavo, ed ogni volta che capitavo in Trentino o in Alto Adige rimanevo sempre a guardare....ma  questa volta mi sono decisa a farlo e devo dire che il risultato non e' niente male, anzi vi dirò di piu', credo che diventera' un dolce ricorrente.


Ingredienti 

- 100 g di farina per dolci senza glutine (io mix C Schar)
- 100 g di farina per pane senza glutine ( io Nutrifree )
- 70 ml di acqua
- 40 ml di vino bianco
- 25  ml di olio
- 1 uovo
- 3 mele renette o Fuji di medie dimensioni 
- uva sultanina una manciata
-  20 g di pinoli 
- 2 cucchiai di zucchero di canna
- 2 cucchiaini di cannella in polvere
- pan grattato senza glutine


Per decorare

- zucchero a velo


Procedimento

Mettete le farine in una ciotola ed aggiungete l'acqua, il vino e circa meta' dell' uovo che avrete sbattuto precedentemente. Lavorate bene il tutto con le mani ed infine aggiungete l'olio. Quando avrete ottenuto un impasto compatto e liscio, fate una palla ed avvolgetela in una pellicola per alimenti. Fate riposare il composto per almeno 30 minuti

Nel frattempo sbucciate le mele e affettatele sottilmente, aggiungetevi lo zucchero di canna e la cannella in polvere. Mettete l'uva sultanina in ammollo in acqua tiepida. Prendete della carta da forno ponetevi sopra l'impasto e tiratelo con  un matterello sino ad ottenere una sfoglia rettangolare e sottile, di uno spessore di circa 2 millimetri. Al centro mettete una striscia di pan grattato ed adagiatevi sopra le mele zuccherate i pinoli e l'uvetta strizzata ed asciugata.  

Chiudete lo strudel aiutandovi con la carta da forno e sigillate le estremita'. Spennellatelo con l'uovo rimanente. Ponetelo su una placca da forno e cuocetelo a forno  preriscaldato a 160 gradi per 35 minuti. Una volta pronto lasciatelo intiepidire e poi spolverizzate con lo zucchero a velo.


Per chi e' goloso si puo' servire con della crema pasticcera aromatizzata alla vaniglia.
Guten appetit !!!

2 commenti:

  1. Buongiorno Sara, adoro lo strudel di mele! Ottima ricetta e molto light..... Lo preparerò per Pasqua. Un saluto, Ada

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Ada. E' il dolce preferito da mio marito, ne mangia due a settimana! Fammi sapere se ha riscosso successo. Auguri di Buona Pasqua! Sara

    RispondiElimina