il Molino

il Molino

martedì 7 aprile 2015

Spaghetti alle alici e broccoli siciliani senza glutine




Buongiorno a tutti.
Sono reduce da questi giorni di festività in cui, causa maltempo, sono stata quasi sempre a casa.
Non so se capita anche a voi, ma quando trascorro troppo tempo tra le mura domestiche senza avere occupazioni particolari, ripiego sul cibo.
In questo periodo mi sono concessa un bel pò di soddisfazioni....Tra pastiere napoletane, casatielli, uova di cioccolato (tutto rigorosamente gluten free!) ho allenato molto i muscoli della mandibola. Così, come ogni primavera, ho esagerato in calorie. E adesso si presenta il problema della prova costume che qui ad Anzio è anticipata a fine maggio, quando, con i primi caldi inizierò a portare i pargoli in spiaggia! Quindi d'ora in poi colazioni meno generose, primi meno abbondanti, tanta frutta e verdura e tanto movimento.
Oggi per iniziare questo programma ho cucinato un primo molto gustoso, ma con ingredienti molto light e salutisti. Se anche voi seguite in questo periodo un regime dietetico più "attento" ve lo consiglio.


Ingredienti  per 4 persone

- 300 g di spaghetti senza glutine (io Spaghetti  Garofalo)
- 200 g di alici freschissime
- 1 broccolo siciliano grande
- 1 spicchio d'aglio
- peperoncino q.b.
- olio evo q.b
- 20 g di mandorle a lamelle
- 1 cucchiaio di sale fino


Procedimento


Lavate il broccolo e tagliate la parte dura e fibrosa del gambo. Fatelo a pezzi e mettelo a cuocere in abbondante acqua precedentemente salata con un cucchiaio di sale fino. Quando inizierà l'ebolizione lasciate cuocere per circa 10 minuti. Nel frattempo pulite le alici e tagliatele a tocchetti. 
In una padella versate dell'olio evo e fate insaporire con lo spicchio d'aglio,il peperoncino, poi  unite le alici ed il broccolo precedentemente lessato e continuate la cottura a fuoco basso. Fate cuocere gli spaghetti nell'acqua dove avete cotto il broccolo per circa 6/7 minuti scolatela e versatela nel condimento di broccoli ed alici. Allungate con un po' di acqua di cottura e fate insaporire per un paio di minuti.

Impiattate e spolverizzate con le mandorle a lamelle.



Buon appetito!



2 commenti:

  1. Ciao Sara la tua ricetta light sembra deliziosa. In realtà non vado pazza per gli spaghetti...penso che la proverò con della pasta corta tipo pennette e trofie. Ti faccio sapere. Ada

    RispondiElimina
  2. Grazie Sara, un piatto che riproporrò più spesso a mio marito...... così si abitua ai sapori siciliani ed un bel giorno lo convincerò a portarmi a Palermo! Geniale l'idea di cuocere la pasta nell'acqua del broccolo. Un primo davvero squisito. Ciao. Ada

    RispondiElimina