il Molino

il Molino

venerdì 19 giugno 2015

Clafoutis alle ciliege senza glutine



Ultimamente sono un po' jellata su tutti i fronti....Non vi sto ad elencare tutte le cose storte che mi sono accadute altrimenti qualcuno mi prenota un viaggio a Lourdes!!!Sicuramente prima o poi la visiterò, ma per questa estate avevo altri programmi. Non so voi ma io quando sono un po' giù mi butto sulle cose dolci; come si suol dire quando si sta male il fisico non deve soffrire. In particolare questa volta mi sono consolata con un dolce che mangiavo spesso in Francia quando vivevo a Parigi. Credo di aver emulato Proust con le Madeleine, nel mio inconscio avevo voglia di rievocare momenti spensierati, e con questo dessert credo di esserci riuscita. E' una ricetta molto semplice, l'unico neo è snocciolare un chilo di ciliegie, ma se avete tempo e sopratutto pazienza per questa operazione, il resto della ricetta  lo potrebbe eseguire anche un babychef.


Ingredienti per 6 persone

- 1,5 kg di ciliegie
-100 g di zucchero semolato
-125 g di farina per dolci  senza glutine(io Schar mix C)
- 3 uova
- 300 ml di latte
- sale
- burro per lo stampo

Per decorare
-zucchero a velo

Procedimento

Lavate le ciliegie eliminate il picciolo ed il nocciolo e raccoglietele in una ciotola, spolverizzatele con la metà dello zucchero e lasciatele macerare per mezz'ora circa.
Setacciate in un'altra ciotola la farina, aggiungete un pizzico di sale e lo zucchero rimasto e mescolate sino ad ottenere un composto omogeneo. Rompete le uova e sbattetele con una frusta a mano,poi, sempre sbattendo incorporatele delicatamente alla farina. Unite infine il latte versandolo a filo. Imburrate uno stampo di 24 cm di diametro, disponetevi le ciliegie una accanto all'altra, irroratele con il loro succo e copritele con la pastella. Cuocete il clafoutis in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti. Togliete il dolce dal forno e lasciatelo intiepidire. Al momento di servire, spolverizzate la superficie del dolce con abbondante zucchero a velo.





Oggi è venerdi quindi è anche tempo del Glutenfree Friday







 

4 commenti:

  1. Ottima idea e bellissime foto!! ah e buon viaggio tra ricordi e profumi...sperando che presto possa goderti una vera vacanza!! Buon GFFD ;-)

    RispondiElimina
  2. Grazie...non vedo l'ora di partire!!!

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Grazie Rita! La prossima volta che la faccio passi a trovarmi?

      Elimina