il Molino

il Molino

giovedì 29 ottobre 2015

Gnocchi di zucca senza glutine




Oggi visto che e' giovedì ho deciso di preparare gli gnocchi. Non i classici gnocchi di patate bensì quelli di zucca. In questo periodo in casa mia la zucca non manca mai e quindi ho deciso di aproffitarne per utilizzarla nuovamente. C' e' mio marito che in realta' mi sta supplicando di non mangiarla piu'....ma visto che sta via qualche giorno, posso continuare a cucinarla!!! Questo rappresenta per me un piatto della memoria, me lo cucinava la mia mamma quando ero bambina...Lo adoro perché mi ricorda le giornate autunnali trascorse in casa con mia madre, osservandola cucinare ed aiutandola a fare questo gustoso primo. Inoltre avendo abbastanza vicino Mantova, la cucina locale del lago di Garda ne risente le influenze. Naturalmente da bambina non sapendo di essere celiaca in casa si preparavano gli gnocchi con la farina di frumento. Oggi io vi propongo la mia versione gluten-free e con un condimento leggermente rivisitato.

Ingredienti per 2 persone

- 400 g di zucca mantovana
- 1 tuorlo
- 200 g di farina per pasta fresca senza glutine (io Schar)
- noce moscata q.b.
- sale

Per il condimento

- olio evo
-prezzemolo tagliato finemente
- 20 g di granella di mandorle
-semi di papavero
- parmigiano reggiano grattuggiato

Procedimento

Tagliate la zucca a pezzetti e cuocetela in acqua salata bollente. Scolatela e poi schiacciatela ancora calda con lo schiaccia patate eliminando l'acqua in eccesso. Mescolate la purea così ottenuta con il tuorlo e lasciate raffreddare. Aggiungete la farina, la noce moscata ed il sale alla massa e lavorate sino ad ottenere un impasto. Ricavate dei filoncini di 1 cm di spessore tagliateli in piccoli pezzi e poi formate delle palline. In una pentola portate ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocetevi gli gnocchi, quando verranno a galla saranno pronti per essere scolati. Versateli in una padella e ripassateli per circa un paio di minuti nell'olio,le granella di mandorle ed i semi di patate. Infine inpiattate gli gnocchi spolverizzandoli con il prezzemolo tritato ed il Parmigiano grattuggiato.


 






Nessun commento:

Posta un commento