il Molino

il Molino

martedì 9 febbraio 2016

Frittelle di riso all'arancia senza glutine





 In questo periodo da noi c'è stata una "guerra batteriologica".Mi spiego meglio, mio marito è stato preso di mira da vari virus ,che inevitabilmente ha portato a casa e nonostante le sue mille precauzioni per non attacarceli, e le nostre mille prevenzioni per non prenderceli alla fine hanno vinto loro purtroppo!!!! E così abbiamo passato il periodo di Carnevale tra il letto ed il divano. Oggi martedì grasso, ultimo giorno per mascherarsi, la piccola Principessa nonostante una lieve febbre non ha voluto perdersi per nulla al mondo la festa a scuola, ma vista la fortuna che ci contraddistingue, abbiamo deciso che quest'anno il travestimento giusto è da Gatto Nero. A parte gli scherzi questa maschera le dona tantissimo!!!!
E comunque per non farci mancare nulla ho preparato queste facili e buone frittelle eccovi la ricetta.

Ingredienti per 4 persone

- 400 ml di latte
-100 g di riso
- 2 arance non trattate
-50 g di zucchero semolato
-1 bustina di lievito per dolci
- 100 g di farina di riso
- olio di arachide per friggere

Per decorare

- miele
- 30 g di mandorle a lamelle
- foglioline di menta

Procedimento

Versate il latte in una casseruola e cuocetivi il riso a fuoco basso finchè avrà assorbito tutto il latte. Lavate ed asciugate le arance, grattuggiate la scorza e spremetele;aggiungete il succo delle arance al riso e fate addensare,mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Togliete dal fuoco, unite lo zucchero, la farina, la scorza grattuggiata delle arance , amalgamate e lasciate raffreddare. Infine unite il lievito.
Prelevate con un cucchiaio dei pezzetti di impasto, fateli rotolare tra i palmi inumiditi per formare delle palline, poi tuffatele, poche alla volta, in olio ben caldo, ma non fumante. fatele friggere finche saranno uniformemente dorate; scolatele con con un mestolo forato e ponetele ad asciugare su carta assorbente.
Poi adagiatele su un piatto e versatevi sopra il miele liquido in modo uniforme , cospargetele di mandorle a lamelle e guarnite con alcune foglioline di menta.












Nessun commento:

Posta un commento