il Molino

il Molino

venerdì 11 marzo 2016

Gnocchi ripieni gluten-free



Giovedì gnocchi, oggi però è venerdi ....Non ho rispettato la tradizione, ma questi gnocchi sono così golosi che appena ho trovato un momento per dedicarmici, mi ci sono buttata a capofitto. Questa ricetta è di quella forza della natura della signora Luisanna Messeri. Qualche giorno fa sono riuscita ad accendere la televisione, caso strano a casa mia, ed a quell'ora trasmettevano una puntata della "Prova del cuoco".
Ebbene in quel quarto d'ora in cui ho potuto concedermi una pausa, c'era questa simpaticissima donna toscana che stava illustrando il procedimento per realizzare questo primo piatto. Non ci ho pensato due volte, ho memorizzato gli ingredienti ed ho pensato di provare a rifarlo senza glutine. Buonissimi, dieci e lode !!! Eccovi la ricettina se volete provare anche voi.

Ingredienti per 6 persone

- 1 kg di patate (meglio se rosse, sono più adatte)
- 1 uovo
-100 g di farina per pane senza glutine (io mix B Schar)
- 100 g di amido di mais consentito
- sale q.b
- noce moscata q.b
- farina di riso per lo spolvero

Per il ripieno

- 4 carciofi
- olio evo
- sale q.b
- uno spicchio d'aglio
- qualche foglia di mentuccia
- formaggio tipo taleggio a cubetti
Per il condimento
- olio evo
-erbe aromatiche tritate (prezzemolo, mentuccia, erba cipollina)
- mandorle tritate
- scorza di limone grattuggiata
Procedimento
 Lavate e pulite i carciofi, affettateli , salateli e metteteli a stufare per una quarantina di minuti in una padella con un poco d' olio, l'aglio , la mentuccia ed po' d'acqua.
Quando saranno cotti frullatteli e teneteli da parte.
Bollite in acqua le patate con la loro buccia per circa 35 minuti. Sbucciatele ancora calde e passatele nello schiaccia patate. Fate intiepidire ed aggiungete l'uovo, il sale e la noce moscata. Amalgamate bene e poi aggiungete la farina e l'amido. Impastate in modo da ottenere un composto sodo. A questo punto prendete un foglio di carta forno abbastanza ampio ed infarinatelo con la farina di riso. Adagiatevi il composto appiattitelo con le mani infarinate e spruzzatelo di farina uniformemente. Mettetegli sopra un'altro foglio di carta forno e con il matterello appiattitelo fino ad arrivare ad uno spessore di circa 7/ 8 millimetri. A questo punto ricavate dei cerchi con un coppa pasta di  8 cm. In ogni cerchietto adagiatevi una nocina di ripieno ed  un cubetto di formaggio, poi richiudeteli a mezza luna e con le mani infarinate date una forma sferica ad ogni gnocco.
Fateli cuocere in abbondante acqua salata bollente, quando saranno pronti verranno a galla, quindi scolateli e spadellateli con un po' d'olio evo e  le erbette aromatiche tritate.
Se vi avanza un po' di ripieno di carciofi lo potete diluire con un po di latte caldo e metterlo a specchio in ogni piatto. Ora adagiate gli gnocchi  nei piatti, spolverizzateli con le madorle tritate e con qualche scorzetta di un  limone bio. Buon week-end a tutti. Questa ricetta la trovate anche al 100% Gluten Free Friday.





















Nessun commento:

Posta un commento