il Molino

il Molino

venerdì 4 marzo 2016

Treccia lievitata gluten-free

Il tempo vola, e siccome di tempo a disposizione ne ho veramente poco, quest'anno ho deciso di giocare d'anticipo provando qualche ricetta pasquale nei ritagli tra un impegno e l'altro. Oggi vi propongo un dolce lievitato che per noi celiaci, data la scarsa elasticità delle farine, è veramente un miracolo da realizzare...
Vi anticipo subito che per fare questo impasto è necessario avere una planetaria, perchè va lavorato molto a lungo.... Io ne ho preparate due e le ho aromatizzate in due modi !!!


Ingredienti per 2 trecce

- 400 ml di latte tiepido
- 100 g di zucchero semolato
- 2 cucchiai di miele
- 50 g di lievito fresco
- 2 cucchiai di farina senza glutine
- 300 g di farina per pane senza glutine (Io mix B Schar)
- 300 g di farina universale senza glutine (IO mix it Schar)
- 4 tuorli d'uovo
- 50 ml di olio
- scorza grattuggiata di limone
- 1 bacca di vaniglia
- 1 pizzico di sale

Per decorare

- 1 uovo sbattuto
- granella di pistacchi
- lamelle di mandorle

Procedimento

Per la biga (preimpasto) mescolate bene il latte tiepido, lo zucchero il lievito ed un paio di cucchiai di farina, coprite e lasciate lievitare in un luogo caldo finche il volume non sia raddoppiato.
Versate nella planetaria le farine, i tuorli ,l'olio , il miele, la scorza di limone, i semi della bacca di vaniglia, un pizzico di sale e lavorate insieme alla biga sino a formare un impasto.
Lasciate impastare nella planetaria per circa un'ora in modo tale che il composto inglobi aria; poi coprite e lasciate lievitare per un'ora in luogo caldo.
Lavorate nuovamente l'impasto e dividetelo in sei parti e arrotolatele formando dei filoncini della stessa lunghezza.
Intrecciatene tre per volta per ottenere le due trecce, disponetele su una teglia ricoperta di carta da forno e lasciate riposare ancora per un quarto d'ora.
Spennellate le trecce con l'uovo sbattuto e cospargetene una con le lamelle di mandorla e l'altra con la granella di pistacchio.
Cuocete in forno preriscaldato a 170 °C per circa 40 minuti.
Questo  è un pane dolce ottimo per la colazione, e data la sua forma e la tradizione si presta in particolar modo a quella Pasquale.
Dal momento che oggi è venerdì, questa ricetta la potrete trovare anche sul sito Gluten Free Travel&Living .















<

Nessun commento:

Posta un commento